Parco Nazionale di Khao Yai

Il Parco Nazionale di Khao Yai è una delle più antiche aree protette della Thailandia; è stato istituito nel 1962, occupa un’area complessiva di 2.168 Km² (il terzo più esteso del Paese) e si trova 125 chilometri a nord-est di Bangkok.

Il territorio del parco è suddiviso fra 4 province, Nakhon Ratchasima, Nakhon Nayok, Prachinburi e Saraburi; data la vicinanza con la capitale è uno dei più visitati, con oltre un milione di persone ogni anno.

In questo parco è possibile osservare, con un po’ di fortuna e perseveranza, diversi animali selvatici tipici della Thailandia, ad iniziare dai maestosi elefanti, presenti in numero abbastanza elevato; altre specie piuttosto comuni sono i macachi, i gibboni, i cervi e gli zibetti, mentre risulta più difficile scovare orsi, buoi selvatici, lontre e sciacalli, animali più elusivi o che popolano le aree più remote.

Non è invece complicato individuare degli uccelli, date le oltre 400 specie diverse che vivono in quest’area, alcune ormai molto rare in altre zone della Thailandia; anche i rettili sono ben rappresentati con vipere, pitoni, cobra e diverse specie di lucertole.

Parco Nazionale Khao Yai

Nawit science, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Il Parco Nazionale di Khao Yai ha due entrate, poste ai confini dello stesso, lungo la strada n° 3077, che attraversa da nord a sud il parco e dalla quale si dipanano poi le arterie secondarie che permettono di avvicinarsi alle principali attrattive; non è possibile attraversare a piedi i due punti d’ingresso.

Fra le attrazioni maggiori ci sono le cascate, molte delle quali richiedono solo brevi camminate, in quanto servite da strade e parcheggi; quella più imponente è la Cascata di Haew Narok, che presenta 3 livelli per un totale di 150 metri, col salto principale di 80 metri, si trova nella parte sud del parco, a 10 chilometri dall’ingresso meridionale.

Anche i punti panoramici sono piuttosto comodi da raggiungere poiché si trovano o direttamente lungo la strada principale oppure vicino ad aree di parcheggio; ottima la vista dal Khao Chiew Viewpoint.

Un buon punto di partenza per i trekking è il centro visitatori, dal quale si può raggiungere ad esempio una torre di osservazione della fauna selvatica oppure seguire dei corsi d’acqua che si inoltrano nella giungla; tutti i percorsi (eccetto il “Thai-American Friendship Trail”) richiedono l’accompagnamento di una guida.

All’interno del parco sono presenti due aree principali di campeggio ed altrettante con alcuni bungalows, quest’ultimi prenotabili solo in anticipo; sono comunque numerose le possibilità di alloggio in hotel, pensioni ed appartamenti nei pressi o appena dentro al perimetro del parco.

L’altitudine è in media sui 400-1.000 metri, con la cima più alta, Khao Rom, che raggiunge i 1.351 metri; durante la stagione secca le temperature oscillano fra i 22° C diurni ed i 10° C della notte, quindi tenetene conto se desiderate soggiornare qui.

Posizione e come arrivare al Parco Nazionale di Khao Yai da Bangkok

Con i mezzi pubblici non è possibile raggiungere direttamente il parco da Bangkok, ma bisognerà prima effettuare un trasferimento verso la città di Pak Chong, che si trova 30 km a nord dell’entrata settentrionale; questo è possibile sia in autobus o minivan, che in treno, per un viaggio fra le 3 ore e le 3 ore e mezza in entrambi i casi e prezzi a partire da 250 baht.

Dalla stazione di Pak Chong potete poi utilizzare un taxi oppure un songtaew (taxi collettivo) per raggiungere il parco, ma è preferibile acquistare un tour già prima del proprio arrivo, ve ne sono di varia durata, a partire da mezza giornata (prezzi da 500 baht) fino a tre giornate, alcuni effettuati anche in notturna.

Se avete solamente una giornata a disposizione è possibile partecipare a dei tour guidati direttamente da Bangkok, che includono trasferimento ed attività all’interno del parco, come piccoli trekking, visite ad una o più cascate, avvistamento di animali selvatici.

L’opzione più consigliata sarebbe quella di raggiungere il parco con mezzo proprio, tipo auto o moto a noleggio, per potersi muovere in libertà.

Informazioni pratiche

Sito ufficiale 
6:00-18:00
Chiusura alle 18:00 ma si può lasciare il parco più tardi
Nessun giorno di chiusura
฿ 400 baht (adulti)
200 baht (bambini)
40/20 baht per i thailandesi

Punti di interesse