Chiang Mai

Chiang Mai (เชียงใหม่) è la città più importante della Thailandia del nord, si trova a circa 700 chilometri dalla capitale Bangkok e l’intera area metropolitana conta quasi un milione di abitanti.

La città è stata fondata sul finire del XIII secolo; il suo centro storico, delimitato da alte mura di cinta, porte d’ingresso e da un canale artificiale, conserva tuttora numerose antiche testimonianze del regno Lanna e può essere visitato abbastanza agevolmente a piedi.

Oltre ai numerosi templi buddhisti cittadini, sono presenti nei dintorni diverse altre attrazioni, sia religiose che naturalistiche, specialmente nelle montagne che caratterizzano il panorama ad ovest di Chiang Mai.

Tenete presente che il clima nei mesi invernali, il periodo migliore per visitare questa città, è più fresco rispetto al resto della Thailandia, con temperature minime attorno ai 15° C, mentre di giorno si toccano comunque i 30° C; serviranno perciò alcuni vestiti più pesanti rispetto a Bangkok o alle spiagge del sud.

Se state programmando la visita di Chiang Mai in Novembre date un’occhiata al calendario delle celebrazioni nazionali, poiché in questo mese si tengono (nella stessa giornata) i suggestivi Loi Krathong e Yi Peng, due fra i maggiori e più suggestivi festival della Thailandia.

Si Phum, Mueang Chiang Mai District, Chiang Mai, Thailand - panoramio (77)

Fumihiko Ueno, CC BY 3.0, via Wikimedia Commons

Come arrivare

Chiang Mai dispone di un aeroporto internazionale, distante appena 5 chilometri dal centro città, con decine di voli giornalieri da Bangkok, operati da diverse compagnie low cost, dai prezzi molto bassi (20-30 € le migliori offerte) e della durata di circa 1 ora e 15 minuti; si può raggiungere senza scali anche da Phuket e da altre città del sud-est Asiatico, come Kuala Lumpur, Hanoi o Taipei.

Bangkok e Chiang Mai sono collegate anche tramite ferrovia, ma sono necessarie come minimo 11 ore di viaggio; a parte un treno con partenza al mattino, tutti gli altri collegamenti sono notturni; la richiesta è piuttosto alta, perciò è preferibile prenotare con qualche giorno di anticipo; i prezzi variano dai soli 10 € della 3ª classe fino ai 35/40 € delle cuccette in 1ª classe.

La terza opzione è l’autobus, con partenze dal terminal di Mo Chit a Bangkok; diverse le compagnie che operano su questa tratta, sia di giorno che in notturna, con prezzo che si aggira sui 20 € per 9/10 ore di viaggio.

Wat Chiang Man

Il Wat Chiang Man risale al XIII secolo ed è il più vecchio fra i complessi di templi di Chiang Mai; si trova all’interno del perimetro storico della città, nella sua parte nord-orientale.

Si compone di più edifici, tra cui due templi viharn ed uno stupa (chedi), con una base quadrata di pietra grigia, sormontata da 15 elefanti che sembrano sorreggere la struttura.

Chiang Mai - Wat Chiang Man - 0007

Stefan Fussan, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
6:00-17:00
Nessun giorno di chiusura
฿ Gratuito
5 minuti a piedi dalla porta nord di Chang Phuak

Wat Phra Singh

Questo tempio buddhista risale al XIV secolo e si trova anch’esso all’interno del perimetro del centro storico, nella parte centro-occidentale per l’esattezza.

Il Wat Phra Singh è un monastero tuttora abitato dai monaci, con diversi edifici visitabili; è possibile ammirare al suo interno alcune statue di Buddha in oro e rame molto antiche.

Wat Phra Singh

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale 
6:00-18:00
Nessun giorno di chiusura
฿ 40 baht
8 minuti a piedi dalla porta ovest di Suan Dok

Wat Chedi Luang

Il Wat Chedi Luang è un tempio buddhista costruito fra il 1391 ed il 1475, situato nel centro storico di Chiang Mai.

L’edificio principale è stato costruito sulla base di altri due templi e svettava in origine per 84 metri; attualmente raggiunge i 60 metri d’altezza, a causa di diversi terremoti che l’hanno danneggiato nel corso dei secoli, ma è tuttora piuttosto imponente.

View of the Wat Chedi Luang stupa from the northwest

Christophe95, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
6:00-18:00
Nessun giorno di chiusura
฿ 40 baht (adulti)
20 baht (bambini)
Gratuito per i thailandesi
10 minuti a piedi dalla porta est di Tha Phae

Musei del centro storico

A distanza di cento metri uno dall’altro, nei pressi della piazza col Monumento ai Tre Re, si trovano tre musei dedicati a storia, arte e cultura della regione di Chiang Mai, con informazioni anche in lingua inglese.

Il Chiang Mai City Arts & Cultural Center è focalizzato sulle usanze locali e sulla cultura della città e della regione, dalle sue origini ai tempi più recenti; il Chiang Mai Historical Center racconta la storia di questa città dalla sua fondazione ad oggi, mentre il Lanna Folklife Museum illustra cultura, tradizioni e la vita quotidiana del popolo Lanna.

Lanna Folklife Museum

Christophe95, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale 
8:30-16:30
Lunedì e Martedì
฿ 90 baht (adulti)
40 baht (bambini)
180 baht (adulti) / 80 baht (bambini) per ticket combinato da utilizzare entro 7 giorni
8 minuti a piedi dalla porta nord di Chang Phuak
12 minuti a piedi dalla porta est di Tha Phae

Night Bazaar

Il Night Bazaar, nella parte orientale della città, non distante dalle rive del fiume Ping, è un grande mercato serale e notturno che si tiene ogni giorno della settimana.

Oltre a tutte le merci immaginabili di un classico mercato, qui si può mangiare dell’ottimo street food, grazie a bancarelle dove vengono serviti i più svariati piatti della gastronomia thailandese.

Chiangmai Nightbazaar-1

Rinto Jiang, Public domain, via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
18:00-00:00
Nessun giorno di chiusura
8 minuti a piedi dall’Iron Bridge sul fiume Ping

Parco Nazionale di Doi Suthep-Pui

Pochi chilometri ad ovest di Chiang Mai, sulle montagne che sovrastano la città, sorge il Parco Nazionale di Doi Suthep – Pui.

In questo parco, facilmente raggiungibile dal centro città in circa mezzora di strada, si trovano sia attrazioni religiose e culturali che naturalistiche.

Il parco nazionale si presta a trekking di varia difficoltà, ad esempio si può salire dalla periferia di Chiang Mai verso il tempio Wat Phra That su un sentiero lungo poco più di 6 chilometri, il Monk’s Trail, il quale passa anche nei pressi di un altro affascinante tempio immerso nella giungla, il Wat Pha Lat.

Sono presenti anche diverse cascate, alcune abbastanza comode da raggiungere, poiché situate nei pressi di una strada asfaltata o sterrata, altre che richiedono invece una camminata più lunga e faticosa; l’area si può esplorare anche in mountain bike, ma richiede una forma fisica adeguata, viste le tante salite presenti.

Doi Suthep-Pui National Park

Apisit Wilaijit, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Wat Phra That Doi Suthep

Il Wat Phra That è uno dei più importanti templi buddhisti della Thailandia del nord; è situato a 1.050 metri d’altezza, su una collina dalla quale si ha uno splendido panorama sulla città.

Per raggiungere il tempio bisognerà affrontare oltre 300 scalini, splendidamente adornati da delle raffigurazioni di serpenti nāga, oppure in alternativa si potrà utilizzare una funicolare a pagamento (50 baht a/r).

Al centro del tempio si erge uno stupa dorato, mentre tutto attorno trovate statue di Buddha, piccoli santuari ed un’interessante statua di un elefante bianco.

Wat Phra That Doi Suthep - Chiang Mai

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
7:00-17:00
Nessun giorno di chiusura
฿ 30 baht
Il tempio si può raggiungere tramite taxi, tuk tuk, songthaew (taxi condiviso) o con mezzo noleggiato, in circa 30 minuti dal centro di Chiang Mai

Palazzo Bhubing

Il Palazzo Bhubing è la residenza invernale della famiglia reale, quando questa si reca nella Thailandia del Nord; viene utilizzato anche per ospitare visitatori stranieri di alto grado.

La visita è comunque limitata ai giardini, quando non è presente nessun membro della famiglia reale, mentre gli edifici sono sempre interdetti al pubblico.

Bhubing Palace garden P1040296a

FredTC, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
8:30-16:30
Biglietteria 8:30-11:30 e 13:00-15:30
Durante la visita della famiglia reale, solitamente da Gennaio a Marzo
฿ 50 baht
5 km ad ovest del tempio Wat Phra That

Hmong Village

Nel cuore del Parco Nazionale di Doi Suthep-Pui è possibile visitare un villaggio della tribù hmong, un gruppo etnico che abita le montagne del nord della Thailandia.

I membri del villaggio indossano abiti tradizionali, si dedicano all’artigianato e vendono i loro prodotti come souvenir; inoltre coltivano frutta e verdura, in sostituzione delle precedenti tradizionali colture di papavero da oppio.

DoiPui1

LannaPhoto, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
8:00-17:00
Nessun giorno di chiusura
8 km ad ovest del tempio Wat Phra That

Wat Umong

Il Wat Umong si differenzia dagli altri templi buddhisti per la presenza di diverse gallerie sul fondo delle quali si trovano dei Buddha; dista una manciata di chilometri dal centro di Chaing Mai.

Dal 1948 ospita anche un centro di meditazione, con corsi e sessioni anche in lingua inglese; risalendo una breve scalinata presidiata da due serpenti nāga si raggiunge un imponente stupa, immerso come il resto del sito, in una rigogliosa e tranquilla foresta.

Chiang Mai - Wat Umong Maha Therachan - 0001

Stefan Fussan, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale 
6:00-17:00
Nessun giorno di chiusura
฿ Gratuito
5 km ad ovest del centro storico di Chiang Mai

Wat Phra That Doi Kham

Il Tempio della Montagna d’Oro è situato su una collinetta ai margini della città, a circa 15 chilometri dal centro; è molto antico in quanto risale al VII secolo d.C.

Nel Wat Phra That Doi Kham sono presenti tutti gli elementi principali del buddhismo, quali stupa, viharn e statue di Buddha, tra le quali ce n’è una detta del successo, davanti alla quale si esprime un desiderio; nel caso che questo si avveri i fedeli ringraziano il Buddha portandogli delle ghirlande di gelsomino.

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
6:00-17:00
Nessun giorno di chiusura
฿ Gratuito
15 km a sud-ovest del centro storico di Chiang Mai

Royal Park Rajapruek

Il Royal Park Rajapruek è un parco che si estende su 80 ettari, con giardini molto curati e suddivisi per aree tematiche; si trova nella periferia sud-occidentale di Chiang Mai.

Per ulteriori 20 baht oltre al biglietto d’ingresso si potrà usufruire del bus elettrico che fa il giro del parco, fermandosi nei punti principali, quali il padiglione delle orchidee o i giardini internazionali; al centro si trova inoltre il Padiglione Reale, un sontuoso edificio in legno di teak, circondato da laghetti con fiori di loto.

Consigliamo di visitare il Royal Park Rajapruek fra Febbraio e Maggio, periodo col maggior numero di fioriture, in cui il parco dà il meglio di sé.

Fellow Photographer (121757867)

Fernando Garcia, CC BY 3.0, via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale 
8:00-18:00
Nessun giorno di chiusura
฿ 200 baht (adulti)
150 baht (bambini fra 100 e 140 cm di altezza)
Gratuito (bambini sotto 100 cm di altezza)
12 km a sud-ovest del centro storico di Chiang Mai

Centri di recupero elefanti

In questi santuari naturali vengono accolti degli elefanti recuperati da attività in cui vengono sfruttati o maltrattati.

A Chiang Mai sono presenti diverse associazioni che si occupano di questi enormi e splendidi animali; tramite questi tour organizzati in cui potrete conoscere, dare da mangiare e lavare gli elefanti, raccolgono i fondi necessari per proseguire la loro attività e recuperare e migliorare la vita di più esemplari ancora.

I tour possono durare mezza o una giornata intera e comprendono il trasferimento in pulmino dalla città al centro di recupero, oltre all’abbigliamento adeguato a questa esperienza; i prezzi partono in genere dai 1500-2000 baht.

Mahout Elephant Nature Park

Adbar, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons