Koh Samui

Koh Samui (เกาะสมุย) è un’isola di 229 Km² del Golfo del Siam, nella parte sud-orientale della Thailandia, nella provincia di Surat Thani; conta poco meno di 70.000 abitanti.

È diventata negli ultimi decenni una delle mete di mare più apprezzate, grazie alle splendide spiagge ed al suo clima leggermente differente ad altre località quali Phuket; nelle vicinanze ci sono anche altre isole molto belle, che vale la pena visitare.

La disponibilità di alloggi è molto ampia, sia come quantità che qualità; diversi resort si trovano a pochissimi metri dal mare, che qui è quasi sempre cristallino.

A Koh Samui il monsone ha il suo picco tra Ottobre e metà Dicembre, mentre nei mesi precedenti piove sì piuttosto spesso, come avviene in gran parte della Thailandia, ma non eccessivamente, offrendo quindi un clima disceto anche in estate, per coloro che non possono permettersi vacanze in altri periodi dell’anno; non esiste una vera e propria stagione secca, in quanto anche a Febbraio e Marzo, i due mesi con meno precipitazioni, cadono circa 50 mm di pioggia.

Sono presenti anche alcune attrazioni religiose, culturali e naturalistiche per variare le vostre giornate o per sfruttare il vostro tempo quando il meteo non è l’ideale per godersi il mare.

Lamai koh samui - panoramio

Dirk Enthoven, CC BY 3.0, via Wikimedia Commons

Come arrivare

Se vi recate a Koh Samui partendo da Bangkok il mezzo più indicato è l’aereo; l’unico problema è che l’aeroporto dell’isola è privato ed appartiene alla Bangkok Airways, che è quindi la sola compagnia ad offrire voli, con prezzi che sono perciò più alti rispetto ad altre destinazioni thailandesi, ma pur sempre non proibitivi (a partire da 50-60 € in bassa stagione); la durata del viaggio è di poco superiore ad 1 ora.

L’alternativa è quella di abbinare bus o treno + traghetto, una buona soluzione se il vostro viaggio non inizia dalla capitale thailandese, ma da una località posta più a sud; esistono diverse compagnie che collegano Koh Samui alla terraferma, con tragitti più o meno lunghi, sia dalla provincia di Chumphon (6 ore), che da quella di Surat Thani (45 minuti o 1 ora da Donsak, 1 ora e 45 minuti dal capoluogo).

Spiagge

Le due lunghe spiagge di Chaweng e Lamai, sulla costa orientale, fra le più rinomate e frequentate di Koh Samui, presentano delle acque molto belle oltre a tanti servizi di ristorazione ed attività outdoor; all’estermità sud della spiaggia di Lamai è inoltre possibile ammirare due particolari rocce, Grandfather e Grandmother (Nonno e Nonna), dalle forme che richiamano gli organi genitali umani.

Sempre sulla costa orientale, fra le due spiagge appena citate, troviamo Silver Beach, molto più piccola, ma che presenta acque cristalline ed un panorama fatto di grandi massi da cartolina.

Anche la zona nord-orientale di Koh Samui presenta diverse spiagge interessanti, quali Bophut, Maenam e Ban Tai, in cui però a volte il mare risulta più agitato.

Chaweng-Noi Samui 2013 may - panoramio

Roma Neus, CC BY 3.0, via Wikimedia Commons

Altre isole

In questo tratto di mare sono presenti numerose altre isole, facilmente raggiungibili da Koh Samui, dove è possibile svolgere attività quali immersioni e snorkeling.

Koh Phangan, una decina di chilometri a nord di Koh Samui, è piuttosto estesa, 125 Km² la sua superficie; per adesso ha mantenuto un aspetto piuttosto selvaggio, con numerose spiagge poco affollate e diversi tratti di mare in cui praticare snorkeling, esplorando le barriere coralline adiacenti all’isola.

L’arcipelago delle Ang Thong, 25 chilometri ad est di Koh Samui, è indicato per gli amanti della natura e dei paesaggi, sia terrestri che sottomarini; fin dal 1980 queste isole sono state protette tramite l’istituzione del Parco Nazionale Mu Ko Ang Thong, per evitare uno sviluppo turistico eccessivo.

Su Koh Taen, piuttosto vicina all’estremità sud-occidentale di Koh Samui, sono presenti solo una manciata di ristoranti e bungalow ed è quindi adatta a chi cerca tranquillità, abbinata a spiagge di sabbia bianca.

Poco più ad est e quindi anch’essa facilmente accessibile, sorge la piccola Koh Matsum, meta interessante per una gita giornaliera, dove è presente inoltre un resort se si è alla ricerca del massimo comfort abbinato alla bellezza di un’isola tropicale.

Koh Tao (Isola delle Tartarughe) si trova più distante, ad oltre 50 chilometri da Koh Samui; è ampia 21 Km² ed è una meta molto ambita per le immersioni subacque, una delle migliori in tutto il Golfo del Siam.

Ang Thong 1

Vincent, Public domain, via Wikimedia Commons

Punti panoramici

Dato che si tratta di un’isola collinare, consigliamo di abbandonare per qualche ora il vostro alloggio o la spiaggia in cui vi state rilassando, per ammirare il paesaggio dall’alto.

Il Lamai Viewpoint vi permette di osservare l’omonima spiaggia poche centinaia di metri più sotto ed è anche un ristorante bar; richiede una breve camminata di 10 minuti ed il pagamento di 100 baht, che includono anche una cascata e la Roccia di San Valentino; per 800 baht è inoltre possibile utilizzare una zipline nella giungla lunga 440 metri.

Anche il Jungle Club Viewpoint, poco più a nord, coincide con un bar e ristorante; offre un’ottima vista sulla baia di Chalong ed un resort con piscina che potrebbe fare al caso vostro anche come alloggio sull’isola.

Per osservare più da vicino l’Oceano ci si può fermare al Lad Koh Viewpoint, lungo la strada 4169 nei pressi del Bay View Village.

Se desiderate una vista più ampia, che arriva fino all’isola di Koh Phangan, potete recarvi al Samui Viewpoint, nell’interno dell’isola, raggiungibile attraverso una strada sterrata; potete abbinarlo ad una delle tante cascate nei dintorni.

View from Lamai viewpoint 3

Christophe95, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Grande Buddha

Il Grande Buddha è una statua di color oro alta 12 metri, situata su un’isoletta, collegata tramite una breve strada a Koh Samui, vicino alla sua estremità nord-orientale.

È stato costruito nel 1972 e può essere intravisto da diverse parti dell’isola; tutto attorno si trovano dei piccoli templi e numerose altre statue di dimensioni più contenute.

Suur Buddha

Abrget47j, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sempre aperto
Nessun giorno di chiusura
฿ Gratuito
2,5 km a nord dell’aeroporto

Wat Plai Laem

Non molto distante dal Grande Buddha, sorge il Wat Plai Laem, un complesso monastico in stile thailandese-cinese costruito molto di recente, nel 2004, con diversi elementi degni di nota.

Il tempio principale si trova su un lago artificiale ed è affiancato ai suoi lati, su altrettante isolette, da due grosse statue, una rappresentante il Buddha Grasso, mentre l’altra raffigura una dea Guanyin con 18 braccia.

Wat Plai Laem 02

Christophe95, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
6:00-20:30
Nessun giorno di chiusura
฿ Gratuito
3 km a nord dell’aeroporto
1,5 km ad est del Grande Buddha

Giardino Segreto di Buddha

Nella zona di Namtok, nella parte centro-meridionale dell’isola, si trova un giardino, immerso nella giungla, adornato di statue piuttosto particolari.

Il Giardino Segreto di Buddha è opera di un coltivatore di frutta, che dal 1976 ha iniziato ad erigere delle statue raffiguranti animali, divinità e figure umane; si tratta di un’attrazione abbastanza inusuale in un ambiente rigoglioso con alberi e cascatelle.

Magic Garden - panoramio

CaptPicard, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
9:00-18:00
Nessun giorno di chiusura
฿ 300 baht
5 km dalla strada n° 4169

Cascate di Na Muang

Koh Samui è ricca di corsi d’acqua, alcuni dei quali formano delle incantevoli cascate; le più note sono quelle di Na Muang, nella parte meridionale dell’isola, sotto le quali vi sono inoltre delle piscine naturali in cui poter trovare refrigerio.

La prima cascata si trova ad appena 100 metri dal parcheggio ed è alta 18 metri; per quella maggiore, con un salto di circa 80 metri, serve invece una camminata di circa mezzora.

Na Muang Watefall - vodopády Na Muang - panoramio

Thajsko, CC BY 3.0, via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
9:00-17:30
Nessun giorno di chiusura
฿ Gratuite
1 km dalla strada n° 4169