Skytrain (BTS)

Si tratta di un sistema ferroviario sopraelevato costituito da 3 linee ed un totale di 62 stazioni, che coprono molte delle aree principali della città; è la soluzione migliore e più veloce in diverse occasioni, specialmente nelle ore di punta nel quale le strade risultano congestionate.

Bangkok Skytrain BTS 3

Stefan Fussan, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

La linea BTS Sukhumvit attraversa Bangkok da nord a sud, si sviluppa per una lunghezza di 54 Km e tocca le aree commerciali e più moderne, come Siam e Sukhumvit, oltre ad alcuni luoghi di interesse culturale/storico (Mercato del Weekend e Parco di Chatuchak, Monumento alla Vittoria, Santuario di Erawan).

La seconda linea, BTS Silom, è lunga 15 Km ed ha andamento ovest-est, collega i quartieri occidentali con la parte centrale di Bangkok, connettendosi alla linea Sukhumvit nella stazione di Siam, nei pressi della quale sorgono alcuni dei centri commerciali più rinomati della città; attraversa inoltre il fiume Chao Phraya e può essere utilizzata per raggiungere il molo di Sathorn (stazione di Saphan Taksin), da dove imbarcarsi su un traghetto.

La nuova linea BTS Gold, aperta nel Dicembre 2020, è invece lunga poco meno di 2 chilometri e consta di solo 3 fermate, con quella più a sud in comune con la linea Silom, il tracciato si sviluppa non distante dalla riva ovest del Chao Phraya; si tratta in realtà di un people mover, un sistema automatico, che al momento serve principalmente il nuovissimo grande complesso commerciale Iconsiam.

I treni, moderni e con aria condizionata, sono in servizio dalle 5:15 del mattino fino alle 0:55, a seconda della linea e della fermata, con una frequenza che varia dai 3 minuti nelle ore di punta fino agli 8 minuti; il prezzo per la corsa singola parte da 15 baht fino ad un massimo di 59 baht, in base alla distanza percorsa, se cambiate linea nella fermata di Siam basterà un solo ticket; i biglietti sono acquistabili sia nelle biglietterie (dalle 6 alle 24) che nelle apposite macchinette automatiche.

Esistono anche degli abbonamenti per chi dovesse utilizzare più volte lo skytrain; il pass giornaliero, del costo di 140 baht, può già essere conveniente se prendete la BTS almeno 3 volte, ma vale soltanto su queste tre linee, non per la metropolitana (MRT).

Se invece rimarrete più a lungo a Bangkok allora potrebbe essere utile acquistare la Rabbit Card, disponibile per studenti fino a 23 anni oppure per adulti, dal costo di 200 baht, dei quali 100 utilizzabili in ticket; con questa carta ricaricabile vi verrà scalato il costo di ogni corsa quando passerete dal tornello, la potete inoltre utilizzare in numerosi negozi e supermercati; la reale convenienza risiede però nella possibilità di acquistare dei carnet di ticket (15 – 465 baht, 25 – 725 baht, 40 – 1.080 baht o 50 – 1.300 baht) utilizzabili nel corso di 30 giorni, anche se soltanto nelle originali 25 stazioni (Mo Chit-On Nut e National Stadium-Saphan Taksin), non in quelle aggiunte con le estensioni successive.

Link utili